Forum Qualenergia 2015: l’intervista rilasciata da Pietro Colucci a Video Greenstyle

Pietro Colucci, Presidente e Amministratore Delegato del Gruppo Waste Italia, in occasione del Forum Qualenergia 2015, ha rilasciato un’intervista al portale Video Greenstyle nella quale ha fatto il punto sulla situazione del mercato dell’efficienza energetica in Italia.

Quali problemi sta incontrando il settore dell’efficienza energetica in Italia? Ci sono dei vincoli che ne impediscono il decollo?

Pietro Colucci: Il settore è di fondamentale importanza per il futuro, ha preso il testimone dal comparto delle energie rinnovabili. Purtroppo è l’unico punto sul quale l’Italia è indietro rispetto al protocollo di Kyoto e lo stesso si può dire per l’Europa. È però un aspetto che gli investitori stimano essere di una portata epocale per la capacità di creare business e, conseguentemente, occupazione e indotto. Al momento paga l’assenza di un committment chiaro da parte del Governo che, pur avendo creato una legislazione favorevole allo sviluppo di tale settore, mantiene un atteggiamento tentennante, ondivago, fattore che non incentiva gli investimenti da parte delle banche. Il comparto quindi langue nonostante le sue potenzialità. Non è quindi una mancanza legislativa, semplicemente il Governo non ha nelle sue corde il bernoccolo verde. Restiamo, quindi, in attesa di un’accelerazione da parte delle istituzioni in tal senso.

 

Qualenergia Forum 2015: Pietro Colucci interviewed by Video Greenstyle

Pietro Colucci, President and CEO of Gruppo Waste Italia, on the occasion of Qualenergia Forum 2015, gave an interview to Video Greenstyle webzine, in which he reviewed the Italian situation in the energy efficiency market.

Question: Which problems is Italy facing in the energy efficiency sector? Are there constraints which prevent takeoff?

Pietro Colucci: “This sector is of crucial importance for the future, taking the baton from the renewable energy sector. Unfortunately, it is the only point on which Italy is behind in the Kyoto Protocol and the same can be said for Europe. However, it is an aspect that investors estimated to be epoch-making for its ability to create business and, consequently, employment and induced. It currently experience the absence of a clear commitment by the Government, that maintains a hesitant, wavering attitude, a factor that does not encourage investments by banks. Despite having created a favorable legislation to the development of this sector, it languishes no matter its potential. Therefore it is not a lack of legislation: the Government simply does not have the green bump on its head. So we keep looking forward to an acceleration by the institutions on that matter”.

Advertisements

About Pietro Colucci

Pietro Colucci è Presidente e Amministratore Delegato del Gruppo Waste Italia e Presidente di Innovatec.
This entry was posted in Uncategorized and tagged , , , , , . Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s