Il gruppo Kinexia scelto come partner di Ecopneus nel settore del PFU

Il gruppo Kinexia, guidato dall’imprenditore Pietro Colucci, ha recentemente chiuso un importante accordo, tramite la controllate Waste Italia, per la raccolta, la selezione, lo stoccaggio di Pneumatici Fuori Uso (PFU) per le aree di Piemonte, Valle d’Aosta e Liguria e per la loro successiva frantumazione che verrà effettuata nello stabilimento situato nella città di Chivasso.

Ecopneus è una società senza scopo di lucro nata per volontà dei principali produttori di pneumatici, in seguito all’emanazione dell’articolo 228 del Decreto Legislativo 152/2006, i quali sono tenuti a gestire una quantità di PFU di egual peso a quanto immesso nel mercato del ricambio nell’anno precedente. Lo scopo della società è quella di consentire l’adempimento di quanto previsto dalla legge in forma associata, come già accade nella maggioranza dei paesi europei.

I contratti stipulati hanno valenza triennale (2015-2017) e saranno compensante con un importo complessivo pari a sei milioni di Euro. Waste Italia dovrà provvedere alla microraccolta e alla raccolta classica tramite mezzi scarrabili dei PFU, i quali saranno depositati in sei centri di stoccaggio di proprietà. Il posizionamento strategico degli impianti, distribuiti lungo tutto il territorio nazionale, rispetta i principi di ecosostenibilità ed efficienze economica da sempre perseguita dall’azienda in quanto riducono notevolmente le distanze percorse dai mezzi utilizzati.

Un servizio di customer service, addetti alla logistica dedicati e un responsabile operativo in sinergia con il gruppo seguiranno con costanza gli interventi lungo tutto il corso del triennio di contratto.

L’Amministratore Delegato di Waste Italia, Giuseppe Maria Chirico, ha dichiarato che collocarsi tra i maggiori fornitori di Ecopneus, in un’area così strategicamente rilevante, è un grande riconoscimento del lavoro svolto dalla società nel settore ambientale e dei rifiuti con grandi competenze consolidate, oltre a riconoscere l’attenzione posta nelle scelte, le quali si sono dimostrate molto sensibili per ciò che riguarda le problematiche sociali ed ambientali oltre a risultare economicamente vincenti.

 

KINEXIA GROUP: NEW PARTNERSHIP WITH ECOPNEUS FOR THE RECOVERY OF END-OF-LIFE TYRES (ELT)

• The sub-holding Waste Italia signed a three years agreement for an amount of 6 million euros
• Waste Italia becomes one of the principal supplier of Ecopneus for the collection, tracking and
final destination of ELT

Milan, 20 October 2014 – Kinexia, listed on the MTA segment of the Italian Stock Exchange and operating in the renewable and environmental business, has announced that the sub-holding Waste Italia, leader in the field of waste management and services for the environment, won the national tender organized by Ecopneus Spa for the collection, tracking and recovery of end-of-life tyres in the areas of Piemonte, Liguria and Valle d’Aosta and obtained the contract for the shredding in Chivasso plant.
In details, the agreement provides the service of collection, storage and dimensional choice for ELT in the areas of Piemonte, Liguria and Valle D’Aosta but also the shredding in Chivasso plant for the period 2015-2017 and total revenues equal to 6 million euros.
Waste Italia owns six sites for storage facilities in the interest area. Furthermore, the services provided by Waste Italia include Customer Service, customized Logistics and also a operating senior officer, collaborating with the other company members.

Giuseppe Maria Chirico, CEO of Waste Italia, said: “We are one of the principal supplier of Ecopneus for the recovery of end-of-life tyres in a such a strategically area for location and size; this is the confirmation that Waste Italia Group operates in the environmental and waste business with consolidated skills and that our environmentally and socially friendly strategies are also economically successfully. Our well-located plants and our presence along the territory are functional to eco-sustainability and service efficiency because they enable
to reduce the distance covered by our vehicles”.

Advertisements

About Pietro Colucci

Pietro Colucci è Presidente e Amministratore Delegato del Gruppo Waste Italia e Presidente di Innovatec.
This entry was posted in Uncategorized and tagged , , , . Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s